dai monti al mare!
Zaia incontra i referendari PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca Falcomer   
Mercoledì 14 Novembre 2012 08:30

Longarone, sabato 10 Novembre 2012

Il Presidente Zaia ha incontrato i rappresentati dei comuni referendari del Bellunese e di Cinto Caomaggiore nel tavolo organizzato da Diego Vello - segretario della Lega Nord Belluno - nell'ambito della festa dei popoli dolomitici. Erano presenti Siro Bigontina per il comitato di Cortina, Renzo Poletti per Lamon, Giovanni Reato per Sovramonte, il Sindaco di Arsiè, Alessandro Mauro per Sappada, Bronccon per il Bard e, fuori provincia della provincia dolomitica, Gianluca Falcomer per il comitato di Cinto Caomaggiore. In sala assistevano al dibattito Francesco Frattolin, storico referendario di San Michele al Tagliamento nonché coordinatore dell'Unione Comuni Italiani per cambiare regione e Francesco Rodighero per l'Altopiano di Asiago. Oltre al Presidente Zaia sedeva l'onorevole Matteo Bragantini, già firmatario di disegni di legge aggregazionisti per alcuni comuni e il vice presidente del consiglio regionale veneto Matteo Toscani, promotore con il collega friulano Franz dell'audizione di Luglio alla Prima Commissione Affari Costituzionali del Senato per Cinto e Sappada.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Novembre 2012 10:20
Leggi tutto...
 
Carlino e San Giorgio: Sì a Cinto e Sappada nella Regione Fvg PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca Falcomer   
Martedì 30 Ottobre 2012 16:05

E’ stata votata all’unanimità dal consiglio comunale di San Giorgio di Nogaro una mozione presentata dal consigliere Flavio D’Agostini al fine di sollecitare il Parlamento a procedere speditamente...

Ultimo aggiornamento Martedì 30 Ottobre 2012 16:24
Leggi tutto...
 
Venezia con Padova, il Pdl si ribella Lega contro Lega. Il caso in parlamento
Scritto da Administrator   

Il Veneto liltiga. L’Udc alla Camera chiede al ministro di fermare il progetto. Muraro fa pressing su Mogliano per bloccare Treviso. Gobbo insiste: «Pa.Tre.Ve, perché no?»

PADOVA - «Bufala», «blitz» e «colpo di mano». E se non basta anche «fumo negli occhi» e «una cavolata pazzesca». Almeno per una mattina il Pdl e la Lega provano a ricompattarsi. E, per esprimere la loro contrarietà al matrimonio metropolitano tra Venezia e Padova, si danno appuntamento a Palazzo Moroni, sede del Comune di Padova.

Leggi tutto...
 
Cinto: mancato invio della delibera contro la Città Metropolitana,Querini non risponde PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca Falcomer   
Martedì 30 Ottobre 2012 08:34

Cinto Caomaggiore 28 Ottobre 2012

Durante il Consiglio Comunale, infastidito dal comunicato stampa con cui il Consigliere Falcomer lamentava la grave inadempienza da parte del Sindaco Querini per il mancato invio della delibera con la quale il Consiglio comunale di Cinto respingeva l'adesione alla Città Metropolitana di Venezia e riaffermava la volontà di essere aggregato alla regione Friuli Venezia Giulia, piuttosto di rispondere delle ragioni per cui non ha inviato la delibera alla regione nei tempi prescritti, il Sindaco ha preferito accusare il Movimento di fare politica e di pensare alle elezioni comunali di Cinto che si terranno fra due anni e mezzo!

Ultimo aggiornamento Martedì 30 Ottobre 2012 10:48
Leggi tutto...
 
Il Sindaco di Cinto non invia la delibera contro la Città Metropolitana e il Consiglio regionale lascia il comune a Venezia PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca Falcomer   
Venerdì 19 Ottobre 2012 15:08

 

Venerdì 14 settembre il consiglio comunale di Cinto in seduta urgente votava contro la proposta del Sindaco di aderire alla Città metropolitana e a favore dell'aggregazione alla provincia di Pordenone, delibera proposta dalla Lista Caomaggiore e sostenuta dalla Lega Nord, dall'indipentente Bagnariol e da alcuni esponenti della maggioranza.

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Ottobre 2012 15:28
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 31
Copyright © 2012 Movimento per la Provincia di Pordenone Portogruaro