Illy: parere negativo per i comuni che non abbiano legami storici col Friuli Stampa
Scritto da Administrator   

Inserito il 10 maggio 2007 alle 14:13:00 da gianluca. IT - News Nell'incontro di Thiene, i due Presidenti di Veneto e Friuli Venezia Giulia discutono del voto post referendario ad Asiago

 

 

 

L'incontro, dedicato alla presentazione del libro "La rana cinese" di Riccardo Ily, Presidente del Friuli Venezia Giulia, ha offerto la possibilità per gli illustri ospiti di discutere del problema del federalismo fiscale, delle giuste aspettative del Veneto e del Referendum di Asiago. Per quanto riguarda il federalismo fiscale Galan ha usato parole di fuoco contro l'asse meridionale, ostativo di ogni riforma possibile in questo verso, tesi sostenuta anche da Illy che ha ribadito che il Veneto ha diritto ad una proprio autonomia fiscale. Lo stesso Galan ha dichiarato che la stessa autonomia del Friuli Venezia Giulia va rafforzata, poichè nemmeno comparabile ai "privilegi" delle altre regioni speciali. Mentre Galan poi riaffermava la sua contrarietà al distacco di Cortina ed Asiago, Illy ha ribadito il parere negativo della Regione per tutte quelle comunità prive di legame storico con il Friuli che chiedano l'aggregazione alla sua Regione. Tesi già sostenuta dallo stesso Illy, per il quale tra le aree che la Regione FVG sia disposta ad accogliere vi sarebbe quella del Portogruarese. Basti vedere il parere favorevole all'aggregazione del Comune di Cinto Caomaggiore.

 
Copyright © 2012 Movimento per la Provincia di Pordenone Portogruaro