Un altro passo avanti per riportare al Friuli tutti i comuni che si sentono friulani Stampa
Scritto da Administrator   

Un altro passo avanti per riportare al Friuli tutti i comuni che si sentono friulani Inserito il 08 giugno 2007 alle 14:26:00 da gianluca. IT - News

 

 

 

Marzio Strassoldo, Presidente della Provincia di Udine, non ci mette molto a fare chiarezza: Sappada è benvenuta. A Sappada sono già state raggiunte e superate 500 firme per chiedere al Consiglio comunale di deliberare la richiesta di Referendum (ne bastavano 400) e il Presidente friulano si prepara ad accogliere a braccia aperte il paesino cimbro, alle pendici della carnica Val Degano. Come Jacop e Illy. Infatti, il Presidente della giunta regionale già si era espresso favorevole al ritorno in Friuli di tutti i comuni appartenenti alla piccola Patria che l’avrebbero richiesto, menzionando il portogruarese e Sappada: staccata dagli austriaci dal Friuli nel 1853. A livello regionale già si discute di una piano speciale per le località germanofone, ovvero quelle di Timau, Sauris e Val Canale. Non può però sfuggire il riferimento a Sappada.

 
Copyright © 2012 Movimento per la Provincia di Pordenone Portogruaro