Sovramonte e Altopiano d'Asiago: Trento vuole astenersi Stampa
Scritto da Administrator   

Inserito il 26 ottobre 2007 alle 18:45:00 da gianluca. IT - News dalla Tribuna di Treviso 26 ottobre 2007

 

 

 

La Prima commissione permanente ha approvato un documento in cui si ritiene di non esprimere pareri di merito in relazione al distacco di Sovramonte, Asiago, Conco, Enego, Foza, Gallio, Lusiana, Roana e Rotzo dal Veneto e alla loro aggregazione al Trentino Alto Adige, ai sensi dell’articolo 132, secondo comma della Costituzione, ritenendo «pregiudiziale ed imprescindibile che ogni modifica al territorio della Provincia autonoma di Trento possa essere perseguita unicamente per mezzo di una modifica dello Statuto speciale di autonomia». La Commissione inoltre ha espresso i pareri che l’eventuale revisione statutaria non possa avvenire prima della modifica dell’articolo 103 dello Statuto stesso che, nell’ambito della procedura di modifica, introduca espressamente il meccanismo dell’intesa con i tre consigli, regionale e provinciali. Anche la giunta provinciale si è dichiarata in linea con quanto espresso nel documento della commissione

 
Copyright © 2012 Movimento per la Provincia di Pordenone Portogruaro