Il rapporto tra comuni e città metropolitana Stampa
Scritto da Dott. Carlo Rapicavoli   

A distanza di oltre 22 anni dalla prevista istituzione delle Città metropolitane, con un’improvvisa accelerazione, addirittura tramite decretazione d’urgenza, sembra giunto il momento per l’introduzione della nuova articolazione dei livelli di amministrazione locale, a completare il quadro costituzionale previsto dall’art. 114.

Discutibili sono le modalità con le quali si intende raggiungere l’obiettivo.

Innanzitutto non sembrano richiesti molti commenti per sottolineare l’assenza dei requisiti di necessità e di urgenza che possano giustificare un decreto legge per dare attuazione dopo decenni ad una previsione normativa. Ma, come abbiamo più volte sottolineato, il decreto legge è divenuto la fonte primaria, se non l’unica, della nostra legislazione. Con tutti i risvolti sulla compatibilità con il nostro sistema costituzionale e con il ruolo del Parlamento.

continua

 
Copyright © 2012 Movimento per la Provincia di Pordenone Portogruaro