COMUNICATO STAMPA “Cinto verso il Friuli Venezia Giulia: depositato il progetto per il passaggio di Regione” Stampa
Scritto da Gianluca Falcomer   

 

Siamo lieti di comunicare che il 29 aprile 2014, i Deputati Giorgio Zanin di San Vito al Tagliamento e Sara Moretto di Portogruaro, hanno depositato il progetto di legge che disciplina il passaggio di Regione del Comune di Cinto Caomaggiore.


A seguito dell’approvazione dell’ordine del giorno del 21 dicembre 2013, inizia dunque il percorso alla Camera dei Deputati della legge che porterà Cinto Caomaggiore in Friuli Venezia Giulia.

 

Il testo della legge riprende, là dove necessario, le buone pratiche che hanno caratterizzato, nelle precedenti legislature, i procedimenti di passaggio di Comuni da una Regione ad un’altra. Al tempo stesso, il testo risulta essere più attuale e completo dei precedenti (nel caso di Cinto Caomaggiore, citiamo il disegno di legge governativo proposto nel 2007 dal Ministro G. Amato e il disegno di legge proposto nel 2008 dal Senatore Giuseppe Saro).

In primo luogo, il testo Zanin/Moretto è un progetto di legge ordinaria e non costituzionale, in linea con quanto stabilito dalla Consulta. In secondo luogo, il testo disciplina in dettaglio la fase transitoria del passaggio di Regione, prevedendo una procedura che affida direttamente alla Regione Friuli Venezia Giulia la gestione del passaggio, evitando in tal modo ogni situazione di incertezza.

Desideriamo ringraziare i Deputati Democratici Zanin e Moretto, che assieme a noi hanno condiviso in questi mesi tutte le fasi che hanno preceduto l’elaborazione del progetto di legge. Da oggi il ricongiungimento di Cinto Caomaggiore alla comunità del Friuli Venezia Giulia è più vicino e i prossimi mesi saranno decisivi.


 
Copyright © 2012 Movimento per la Provincia di Pordenone Portogruaro